Inquinamento: Carabinieri Forestali sequestrano tre maxi discariche nel Bresciano per contaminazione di un torrente con metalli pesanti e Pcb

I Carabinieri Forestali della Stazione di Vobarno su disposizione del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale Ordinario di Brescia hanno posto sotto sequestro tre imponenti discariche di rifiuti situate nel Comune di Agnosine, al termine di una lunga e complessa indagine coordinata dal Sostituto Procuratore della Repubblica dott. Mauro Leo Tenaglia.

Per approfondire clicca qui 

Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Share

Leave comment