Stoccaggio illecito di rifiuti in 12 cassoni Nei guai un 70enne

SANDRIGO. Un nuovo intervento per il Nucleo operativo ecologico dei carabinieri di Treviso, dopo quelli effettuati dieci giorni fa a Torrebelvicino e Sandrigo.

Dodici cassoni scarrabili, colmi complessivamente di oltre 400 metri cubi di rifiuti di vario genere, apparecchiature elettriche ed elettroniche, carta, cartone e rifiuti plastici, sono stati sequestrati dai carabinieri dal Noe di Treviso dopo un controllo effettuato di una ditta di Sandrigo. Un imprenditore 70enne denunciato per il reato di gestione illecita di rifiuti.

Per approfondire clicca qui

Share

Leave comment