Blitz nell’azienda dei rifiuti, scattano i sequestri: in 6 nei guai

Azienda di recupero dei rifiuti di Recale finisce nei guai. I carabinieri Forestale di Marcianise, unitamente ai militari delle stazioni carabinieri Forestale di Calvi Risorta, Castel Volturno e Formicola, hanno dato esecuzione all’ordinanza di sequestro preventivo emessa, su richiesta della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, dal Gip presso il Tribunale sammaritano, nei confronti di sei persone dello stabilimento di recupero di rifiuti non pericolosi di natura metallica ed elettronica “Fp Metal”. “

Per approfondire clicca qui 

@casertanews

Share

Leave comment