Autodemolizione abusiva, i Carabinieri Forestali sequestrano un terreno a Preseglie

Brescia, 31 luglio 2020 – I carabinieri Forestali di Vobarno hanno sequestrato un terreno di oltre quattromila metri quadrati in località “Pregastine” del Comune di Preseglie, nel Bresciano. L’area, a carico della quale era in corso una procedura esecutiva di pignoramento da parte del Tribunale di Brescia, era stata infatti abusivamente occupata da parte da un uomo, un pregiudicato – titolare di un’azienda dedita alla compravendita di veicoli sita nel Comune di Collebeato – il quale vi svolgeva un’attività di autodemolizione non autorizzata.

Per approfondire clicca qui

@ilgiornobrescia

 

Share

Lascia un commento