📍Gentile Signor Ministro

Le scriviamo in merito alla profonda crisi che ha investito il settore dell’AUTOMOTIVE ed in particolare dell’ELV (End of Life Vehicles) in questo momento storico del COVID-19.

☑️La nostra filiera sta soffrendo a causa delle necessarie restrizioni impartite per fronteggiare l’emergenza sanitaria del Paese e si auspica che gli incentivi, qualora si scelga questa strada, siano collegati necessariamente ad una rottamazione di veicoli a maggiore impatto inquinante, il tutto al fine di ovviare altre sì ad un grave problema di inquinamento atmosferico dovuto anche ad un parco circolante molto datato ed obsoleto.

☑️Con la presente le Associazioni di categoria della filiera della rottamazione, richiedono alla S.V. la convocazione di un Tavolo tecnico, anche con la partecipazione dei rappresentanti delle Case costruttrici, di concertazione e confronto.

Share

Lascia un commento