Hertz evita il fallimento all’ultimo minuto

Il gruppo Hertz ha evitato il fallimento grazie a un accordo raggiunto all’ultimo minuto con i creditori. Lo stop ai viaggi per il coronavirus ha bloccato i ricavi delle società di locazione di veicoli. Il settore del rental car, con i colossi Hertz e Avis Budget Group in testa, tra aprile e maggio si stima perderà l’80% del fatturato.

Per approfondire clicca qui 

@ilsole24ore

 

Share

Leave comment