Signa: scoperto deposito illegale di rifiuti speciali pericolosi

Rifiuti speciali pericolosi e non, costituiti prevalentemente da pezzi di apparecchi elettrici ed elettronici ma anche motori elettrici e a scoppio, circa duecento batterie esauste, quattro casse di scarti di rame e ottone, una trentina di big-bags contenenti cavi elettrici stimati in quasi sessanta quintali, trecento chili di radiatori e numeroso altro materiale di natura ferrosa.“

Per approfondire clicca qui 

@FirenzeToday

Share

Leave comment