Dal primo gennaio 2020 MIT introduce Documento Unico Veicolo

Il Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti ha comunicato agli operatori interessati alla gestione delle pratiche automobilistiche per le quali è previsto il passaggio alla completa digitalizzazione – cioè gli uffici periferici dell’ACI, quelli della Motorizzazione e tutti gli STA (cioè gli studi di consulenza automobilistica e le Delegazioni ACI) – le nuove procedure che devono accompagnare l’introduzione del prossimo primo gennaio 2020 del Documento Unico (DU) del veicolo.

Per approfondire clicca qui 

@ANSAMotori

Share

Leave comment