Fatture false, soggetti fantasma e riciclaggio. Sequestro da due milioni

I finanzieri del Comando Provinciale di Rimini hanno portato a termine ieri (martedì) un’operazione di polizia economico-finanziaria, dando l’avvio all’esecuzione di un decreto di sequestro preventivo “per equivalente” di beni patrimoniali, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Rimini, Benedetta Vitolo. L’importo è di circa 2 milioni di euro.

Per approfondire clicca qui

@newsrimini

 

 

Share

Leave comment