Autodemolizioni, sequestrate aree di stoccaggio e rifiuti speciali

Nei giorni scorsi, i militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Cisterna di Latina, Cori, Terracina e Priverno, coordinati dal Nucleo investigativo di polizia ambientale del Gruppo di Latina e con il supporto tecnico dell’Arpa Lazio di Latina, sono stati impegnati in una serie di controlli presso alcuni impianti di autodemolizione per accertare il rispetto della normativa di settore e quella relativa alla gestione dei rifiuti speciali.

Per approfondire clicca qui

@latinaoggieditoriale

Share

Leave comment