Rifiuti illeciti per 2 milioni di euro, società triestina nel mirino

Dalle prime ore di questa mattina i Carabinieri del NOE di Udine stanno dando esecuzione a tre ordinanze di custodia cautelare. La lente della Procura su un sito aziendale in provincia di Trieste. Sequestrati gli automezzi. Avrebbero smaltito aggirando la normativa.

Per approfondire clicca qui

Share

Leave comment