Auto: il settore in sospeso tra richiesta di incentivi e crisi

Si avvicina la fine del lockdown in Italia e iniziano a farsi i conti dei danni che la pandemia ha provocato in questi mesi di blocco totale. Uno dei settori più colpiti è stato indubbiamente quello delle auto: la chiusura dei concessionari e il blocco degli acquisti di flotte aziendali da parte degli autonoleggio ha portato a un calo delle vendite vicino al 90%. Per questo in tutti i paesi europei si sta facendo strada l’ipotesi di incentivi all’acquisto di auto per rilanciare il settore.

Per approfondire clicca qui

@EnergiaOltre

Share

Leave comment