Auto, il coronavirus devasta il mercato: -72% in Francia e atteso -86% in Italia

Crollo storico per il mercato francese dell’auto a causa dell’epidemia del coronavirus: a marzo le immatricolazioni sono diminuite del 72,2% rispetto allo scorso anno a un totale di 62.668, in base ai dati forniti dai costruttori. Per il 2020 la previsione è ora di una flessione del 20%, con un calo del 30% nel primo semestre.

Per approfondire clicca qui 

@ilsole24ore

 

Share

Leave comment