Ancona, traffico illegale di rifiuti verso l’Albania. Controlli serrati in porto: sequestrate 25 tonnellate di apparecchiature elettriche

Nell’ambito delle attività di prevenzione dei reati di natura ambientale effettuata dall’Agenzia delle Dogane di Ancona e dai Carabinieri del NOE di Ancona, in porto, con particolare riferimento  alle esportazioni di rifiuti verso i paesi dell’Est Europeo ed il Nord Africa.

Per approfondire clicca qui

@corriereadriatico.it

Share

Leave comment