A Satriano scoperta attività di autodemolizione abusiva, sequestrata dai carabinieri

Denunciato il titolare dell’attività e sequestrata l’intera area di circa 2000 metri quadri, un capannone e un ingente quantitativo di materiali gestiti illegalmente.La stazione Carabinieri forestale di Davoli e la stazione Carabinieri di Satriano, a conclusione di una specifica attività hanno accertato che un’officina di autodemolizione regolarmente recintata, nel comune di Satriano, era completamente abusiva e priva di qualsivoglia titolo autorizzativo o abilitazione all’esercizio dell’attività.

Per approfondire clicca qui

@lametino.it

 

Share

Leave comment