Mercato fermo e parco obsoleto ma gli incentivi restano un tabù

Se tutto procederà senza intoppi, il mercato italiano delle autovetture chiuderà il 2019 con poco più di 1.910.000 immatricolazioni, cioè sullo stesso livello del 2018. Anche nella Ue i volumi resteranno immutati.

Per approfondire clicca qui

@ilsole24ore

Share

Leave comment