Radiazione per esportazione: cos’è e come funziona

Può capitare che, per un motivo o per l’altro, sorga la necessità di esportare la propria auto in un paese estero, magari perché ci si trasferisce per lavoro o altro e non si ha intenzione di comprare un’auto nuova direttamente nel paese di destinazione. In tal caso è necessario seguire un iter burocratico ben preciso, ovvero la radiazione per esportazione: in tal modo si regolarizza lo statuto della vettura in Italia e si può fare altrettanto nel paese in cui circolerà dopo l’esportazione, secondo le norme locali in vigore. Vediamo di seguito di cosa si tratta e quali sono i costi di questa procedura.

Per approfondire clicca qui 

#newsmondo

 

Share

Leave comment