Il Tar: «Le limitazioni antismog non sono discriminatorie»

I divieti antismog e «le limitazioni adottate a livello locale non operano una discriminazione dei soggetti in base al censo, dal momento che la restrizione temporanea non vieta in assoluto l’utilizzo dell’autovettura e non obbliga i proprietari alla rottamazione» della stessa.

Per approfondire clicca qui 

#corrieredellasera

 

Share

Leave comment