Traffico illecito di rifiuti, altri 20 arresti: «Alti profitti e pene irrisorie»

Ancora traffico di rifiuti in provincia di Milano: gli inquirenti non avevano fatto in tempo ad arrestare 12 persone tre mesi fa a partire dall’incendio del capannone di rifiuti plastici in via Chiasserini 104 nel quartiere Bovisasca il 14 ottobre 2018, ed ecco che già martedì mattina le pm Silvia Bonardi e Donata Costa ottengono dalla gip Giusi Barbara altri 20 arresti per traffico illecito di rifiuti.

Per approfondire clicca qui 

@corrieredellasera

Share

Leave comment