Arpa Piemonte, operativo il Protocollo di conformità del Combustibile Solido Secondario

L’iter in collaborazione con la Provincia di Cuneo è partito 5 anni fa con lo scopo di stabilire le procedure tecniche relative al campionamento, all’analisi, alla valutazione di conformità ed alla formazione dei lotti omogenei per il CSS avviato in co-combustione a cementifici e centrali termoelettriche.

Per approfondire clicca qui 

#ecodellacitta

Share

Lascia un commento