Traffico di rifiuti? No, erano rottami. Tutti prosciolti

Niente processo per una trentina di persone – imprenditori e acquirenti di varie regioni italiane – che erano accusate a Brescia di traffico illecito di rifiuti. Sono stati tutti prosciolti dal giudice Elena Stefana perché il fatto non sussiste. Si fa riferimento all’udienza preliminare andata in scena mercoledì 23 gennaio in tribunale e per il trasporto di rottami.

Per approfondire clicca qui

Share

Leave comment