#dlSicurezza: nuove disposizioni per i veicoli sequestrati o con fermo amministrativo 🚗

Il Governo ha approvato il “decreto legge Sicurezza” che contiene importanti modifiche al Codice della Strada in materia di veicoli sequestrati o con fermo amministrativo. Nel giugno del 2015 a seguito di un servizio andato in onda su “La gabbia” https://m.youtube.com/ watch?v=Y6Yt0a2qMqA che ha messo in evidenza gravi criticità legate alla gestione di questi veicoli, evidenziando un’enorme quantità di veicoli giacenti da anni presso le depositerie giudiziarie, un saldo economico negativo per lo Stato derivante da tale gestione, forti problematiche da parte di chi gestisce le depositerie giudiziarie nel farsi pagare le fatture dalle prefetture e gravi problemi anche ambientali in quanto questi veicoli fermi anche da 20 anni erano diventati, di fatto, dei rifiuti pericolosi oggetto anche di cannibalizzazione per la vendita illecita di pezzi di ricambio con conseguente stoccaggio non autorizzato di rifiuti pericolosi, l’allora deputato Diego Crivellari (PD) aveva depositato una interrogazione urgente dove poneva in evidenza tutte le gravi criticità e l’enorme spreco di denaro, chiedendo al Governo un intervento urgente. Tre anni sono passati in cui si sono fatti diversi incontri con le istituzioni preposte e grazie anche all’intervento di questo nuovo Governo, le nuove disposizioni contenute nel Dl Sicurezza mirano a ridurre fortemente, se non ad azzerare, gli sprechi economici che si nascondono dietro a tale gestione, a snellire le procedure operative e soprattutto a tutelare e a preservare l’ambiente.

Per approfondire clicca qui

Share

Leave comment