Rifiuti con codici «a specchio», sistemi di valutazioni italiani corretti

La procedura prevista dalla normativa italiana per valutare la pericolosità dei rifiuti con codici a specchio è compatibile con il diritto comunitario e non viola il principio di precauzione previsto dal diritto comunitario.

Per approfondire clicca qui

Share

Leave comment